Salame Felino IGP

stag. min. 35 gg

33.00 / IVA inclusa

Specialità dell’Emilia Romagna



Condividi

Stagionatura: minimo 35 gg.
Pezzatura: kg. 0,9 +/- 0,150
Formato: Venduto intero o a metà sottovuoto
Conservazione: Intero al fresco
Tagliato da 2 a 4° C

Scarica la scheda tecnica

Una piacevolissima scoperta

Il salame più tipico dei colli parmensi prende il nome da Felino, una cittadina a pochi chilometri da Parma, dove la tradizione dei salumi fa parte della cultura stessa di queste terre. Solo carni suine, insaccate in budello naturale e stagionate nel caratteristico microclima di questa zona.

Certificato da Organismo di Controllo autorizzato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Come gustarla

Un nome che è diventato un simbolo del cibo italiano. La regola base: tagliarlo in diagonale, per avere fette ovali e spesse. In questo modo si potrà assaporare al meglio la compatta morbidezza dell’impasto di carne di suino, il suo profumo intenso e il suo gusto inconfondibile e saporito.
L’abbinamento classico è con un buon pane rustico e profumato, o con la torta fritta (gnocco fritto) accompagnato da un vino rosso vivace e di bassa gradazione.

Informazioni aggiuntive
Peso 1.05 kg

Scopri La Gamma

Siamo nella terra più gustosa d’Italia: Langhirano, vicino a Parma, in Emilia, il cuore della bontà italiana.
Langhirano è un nome di culto per gli appassionati del gusto e del prosciutto. Solo qui il connubio di aria, clima, umidità che formano il microclima di questa vallata del torrente Parma creano le condizioni uniche per la stagionatura perfetta del Prosciutto di Parma e dei grandi salumi della tradizione parmense. Noi lavoriamo qui dal 1956.

Scopri la gamma completa